Da una statistica recente risulta che due terzi degli atei crede che la scienza abbia dimostrato l'inesistenza di Dio e due terzi degli agnostici crede che esista un conflitto tra scienza e fede.La ma ggior parte dei teologi crede invece che scienza e fede siano indipendenti,viaggino su binari differenti e non interferiscano tra loro.

Leggi tutto...

Esiste, in tutte le membrane delle cellule del corpo un enzima, la pompa sodio-potassio che possiede la notevole proprietà di regolare contro gradiente il flusso degli ioni sodio e potassio tra l'interno della cellula e l'esterno contribuendo così a mantenere costante il contenuto idrico della cellula e il gradiente di concentrazione del sodio all'esterno della cellula che è di 143 Mmole e di 43 Mole all'interno e il potassio che all'interno è 14 volte maggiore.

Leggi tutto...

             

         Qualche giorno fa ascoltavo una nota trasmissione tv di divulgazione medica;si parlava dell'articolazione dell'anca e l'ortopedico parlava della perfezione di tale articolazione che rende possibili tutti i movimenti degli arti inferiori dell'uomo;ad un certo punto ,sia l'ortopedico ,sia il presentatore si sono messi a dire che la natura ha messo qualche milione di anni per realizzare tale meraviglia

Leggi tutto...

Prendendo spunto da un articolo del microbiologo Olen Brown, professore emerito all'università del Missouri, affermo che l'evoluzione non riesce a spiegare come è sorto il primo enzima,. o che sia stato modificato nei 75.000 enzimi esistenti nel corpo umano o nei 10 milioni di diversi enzimi che esistono nella vita terrestre.

Leggi tutto...

“Lampeggiamo” tutto il giorno battendo le ciglia. Ogni 5 secondi le ciglia battono; come mai vediamo ugualmente durante il battito?

Leggi tutto...

Sessanta anni fa, all'epoca dei miei studi universitari, la cellula del corpo umano  era considerata come una specie di sacco pieno di una sostanza gelatinosa, con un nucleo di cui non si conosceva nemmeno la funzione. Con l'avvento del microscopio elettronico e di altri strumenti di precisione che indagano la struttura molecolare lo scenario è completamente cambiato e si è scoperto che la cellula è tutt’altro che semplice, ma è di una straordinaria complessità. Immaginando la cellula ingrandita con le dimensioni di un
astronave nella sua superficie si possono vedere migliaia e migliaia di boccaporti che si aprono e si chiudono facendo entrare o uscire materiali; entrati in uno di questi boccaporti al suo interno si può vedere un mondo di alta tecnologia e di estrema complessità.

Leggi tutto...

Molti critici del progetto intelligente affermano che invocare Dio o una intelligenza che ha progettato la vita non e' corretto perché domani sarà certamente possibile comprendere la legge naturale per spiegare la complessità e l'apparente progettazione della vita.

Leggi tutto...

Il cancro può essere definito  come una moltiplicazione illimitata senza controllo di una determinata cellula in un determinato organo e, diffondendosi in loco e poi in tutto l'organismo attraverso le metastasi determina la morte dell'organismo stesso. Quale è la sua origine? Per lo più l'origine è esterna, ambientale: si ingeriscono o si entra in contatto con le sostanze cosiddette cancerogene  come il fumo di sigaretta che determina il cancro delle vie respiratorie e dei polmoni, le radiazioni ionizzanti, e molte sostanze cancerogene presenti in molti cibi che mangiamo.

Leggi tutto...

A mio avviso lo sviluppo embrionale umano è la cosa più straordinaria che esista al mondo. Descriviamo brevemente questo processo: quando lo spermatozoo maschile si unisce all'ovulo femminile si forma il cosiddetto zigote, la prima cellula embrionale. Da questa prima cellula si inizia una serie impressionante di moltiplicazioni cellulari, decine di migliaia al secondo. Alla fine il bambino nascerà dotato di circa 15 trilioni di cellule (l'individuo adulto ne avrà circa 75 trilioni).

Leggi tutto...

Possono le mutazioni casuali dare origine a nuove funzioni? Le ricerche scientifiche piu' recenti hanno accertato che quasi tutte le funzioni di un organismo, anche le più semplici, avvengono con l'intervento di molte proteine e per avere una nuova funzione dovrebbero intervenire diverse mutazioni. Per fare un esempio: è stato accertato che il viaggio di un potenziale d'azione lungo un assone di un nervo motorio o sensitivo lungo anche dei metri non è cosi' semplice come si puo' credere paragonando il nervo a un filo  elettrico in cui passa la corrente, ma il viaggio del potenziale d'azione si esaurisce molto presto e per  evitare questo sono presenti lungo la membrana dell'assone tre tipi di proteine che sono:

  • la pompa sodio potassio il canale del sodio il canale del potassio.

Leggi tutto...

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy